Festa Dei Nonni: Il Giorno Dedicato Agli Angeli Custodi Di Ogni Famiglia

Festa dei Nonni: il giorno dedicato agli Angeli Custodi di ogni famiglia

Ora più che mai, i nonni rappresentano i pilastri su cui le famiglie possono contare ogni giorno per crescere i propri figli.
La società moderna impone ritmi sempre più frenetici e, con entrambi i genitori che lavorano full time, i nonni sono diventati una sorta di famiglia bis, che supporta ed aiuta concretamente la “nuova” famiglia ad organizzare tutti gli impegni tra lavoro, figli ed attività varie.
Insomma, i nonni non solo amano incondizionatamente i propri figli e nipoti tramandando loro storie e saggezza del passato, ma sono capaci di risolvere mille problemi pratici proteggendo la famiglia, come dei veri e propri angeli custodi.

La Festa dei Nonni che si celebra il 2 ottobre, è una ricorrenza introdotta in Italia nel 2005 per celebrare “l’importanza del ruolo svolto dai nonni all’interno delle famiglie e della società in generale”. (Approfondisci la storia su Wikipedia)
La scelta della data non è casuale: il 2 ottobre, infatti, cade il giorno in cui la Chiesa cattolica celebra i Santi Angeli Custodi.
La ricorrenza non è festeggiata lo stesso giorno in tutto il mondo: negli Stati Uniti viene celebrata dal 1978 la prima domenica di settembre; in Spagna e Portogallo cade il 26 luglio, in Francia nel mese di marzo. In Polonia, invece, si festeggiano solo le nonne il 21 gennaio.

Ricordare di festeggiare i nonni nel giorno della loro Festa è importante, ma lo è ancora di più festeggiarli e ringraziarli ogni giorno, semplicemente per la loro presenza, perché a loro saranno dedicati i più bei ricordi legati al periodo dell’infanzia. Per sempre.