Assistenza-Domiciliare-Integrata-Fondazione-Colleoni

Le cure palliative domiciliari  (UCP DOM) sono una forma di assistenza globale dedicata ai pazienti terminali di ogni età, nei casi in cui la malattia non risponda più alle terapie o sia necessario un maggior controllo del dolore, dei sintomi e degli aspetti emotivi e psicologici.

Oltre all’aspetto sanitario, vi è una priorità nel sostenere la famiglia del paziente anche dal punto di vista emotivo e psicologico. E’ garantito il sostegno al malato terminale nella fase asssitenziale e alla famiglia nella fase dell’elaborazione del lutto.

E’ destinata a coloro che desiderano assistere il proprio caro negli ultimi atti della vita consentendo di ottenere supporto alla fragilità presso il domicilio attraverso l’erogazione coordinata di cure mediche, infermieristiche, assistenziali riabilitative e psicologiche.  L’obiettivo centrale del servizio è di offrire prestazioni di alta qualità, dando la possibilità al paziente di rimanere il più a lungo possibile all’interno del suo ambiente famigliare e di godere della vicinanza dei suoi cari.

IL SERVIZIO

Il famigliare che si rivolge alla Fondazione Colleoni esprimendo un bisogno di salute, viene preso in carico nella misura da lui stesso indicata. È proprio insieme a lui che vengono analizzati i problemi, identificate le risposte in base alla priorità e viene offerta assistenza laddove si individuano bisogni assistenziali erogabili (infermieristiche, terapeutiche, riabilitative, medico/specialistiche, ecc).

Il paziente sarà direttamente assistito a domicilio, seguito durante eventuali visite specialistiche domiciliari e potrà avvalersi della consulenza della Fondazione Colleoni durante la strutturazione di pratiche di natura burocratico-amministrativa o altro che riguardi la sfera sanitaria e sociale.

Possono essere erogate prestazioni medico-specialistiche, riabilitative, infermieristiche e di aiuto infermieristico indicate nel Piano Assistenziale Individuale (PAI).

È previsto un iter per la misurazione della soddisfazione del paziente e dei suoi famigliari, delle cure e della possibilità di trasmettere osservazioni e reclami.

GRATUITO

GRATUITO

Il servizio UCP DOM è gratuito per il paziente e a carico del Servizio Sanitario Nazionale e viene globalmente inteso per tutto il percorso palliativo.

ADATTO A

ADATTO A

• Le persone con patologia terminale sia di natura oncologica che non oncologica.
• Le persone che hanno volontà di assistenza al proprio domicilio a causa di una malattia senza possibilità terapeutica senza alcun limite d’età.

AMBITO TERRITORIALE

AMBITO TERRITORIALE

Il servizio UCP DOM si svolge nei distretti sanitari della Provincia di Varese, della Provincia di Como e della Provincia di Milano (ASST OVEST MILANESE – ex distretti di Castano Primo, Legnano e Abbiategrasso).

COME SI ATTIVANO LE CURE PALLIATIVE DOMICILIARI

Il servizio può essere attivato sia dal Medico di base del paziente o dal Pediatra di libera scelta, dal medico Specialista o dal medico Palliativista della Fondazione. Il paziente (o chi per esso) presenterà la documentazione clinica e l’impegnativa specifica al distretto di competenza, ottenendo da questi l’autorizzazione per l’erogazione delle cure domiciliari (voucher).

LE FIGURE PROFESSIONALI A DISPOSIZIONE

A seconda del Piano Assistenziale Individualizzato intrapreso, il paziente potrà contare sull’operatività di una equipe, costituita dalle seguenti figure:

  • Infermieri con esperienza decennale in assistenza domiciliare in cure palliative, tutti regolarmente iscritti all’albo IPASVI.
  • Medici Palliativisti specializzati nella terapia del dolore e nella gestione dei sintomi incoercibili.
  • Fisioterapisti con esperienza in mobilizzazioni passive ed educazione sanitaria all’utilizzo dei presidi.
  • Operatori Socio-sanitari che si occupano della cura della persona (igiene, mobilizzazione, prevenzione lesioni da decubito) e forniscono supporto alle altre figure professionali.
  • Medici specialisti in Medicina Interna, Fisiatria.
  • Psicologo ed Educatore professionale a supporto socio-psicologico del paziente e dei suoi famigliari.

CONTATTI

  • Per gli utenti afferenti al DISTRETTO DI LEGNANO E LOMAZZO: 0331.576 238 – 392.9827565
  • Per gli utenti afferenti ai DISTRETTI DI VARESE: 0332.274 820
  • Per richieste urgenti e per gli utenti già in carico in Cure Palliative è sempre attivo il servizio di reperibilità telefonica 24 h su 24 h: 331.983 3284 (VARESE) – 389.1333672 (LEGNANO E LOMAZZO)
  • adi@fondazionecolleoni.it ; eleonoravoltan@fondazionecolleoni.it

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio